amore chat gratis Rimedi naturali per l’insonnia

cerca donne mature  

annunci gratuiti brescia Il sonno è una delle esperienze più profonde di guarigione e rivitalizzante conosciuti. Quando riusciamo ad ottenere sonno ristoratore ogni notte, il mondo intero sembra molto più bello e luminoso. L’insonnia è una mancanza di un sonno incontri catania donne sano e sito incontri bergamo ristoratore ed è un problema comune di cui soffrono ben il 20- 30% degli adulti in vari momenti della loro vita. Statistiche segnalano che un quinto degli adulti e la metà degli anziani hanno difficoltà ad addormentarsi in una qualsiasi notte. Il disturbo del sonno più diffuso è l’insonnia cronica, che viene vissuta dal 15% degli adulti. Fino a poco tempo fa, l’insonnia non era considerata una condizione medica significativa o invalidante. donne di torino Oggi, è riconosciuta come una malattia  prodotta da una varietà di fattori causali, compresi disturbi emotivi, squilibri fisici, età, fattori ambientali, e una componente genetica.

siti di dating seri  

ragazze a torino Durante i miei anni di esperienza, ho avuto a che fare con molti pazienti che soffrono di disturbi del sonno, la maggior parte dei quali hanno uno stile di vita e / o una componente emotiva che accompagna la loro malattia. Questi potrebbero includere la perdita di una persona cara o un divorzio, rumori forti e inconsueti  durante la notte come cani che abbaiano o sirene, ritmo biologico sconvolto dalla variazione dei turni di lavoro, o l’uso di farmaci stimolanti come il caffè o le anfetamine, tutti che contribuiscono a intensificare l’insonnia.

Rimedi naturali per l’insonnia: le cause della perdita del sonno

annunci bakeca incontri palermo L’insonnia può essere basata su uno squilibrio dei neurotrasmettitori. I neurotrasmettitori sono sostanze chimiche che consentono agli impulsi nervosi di viaggiare da una cellula nervosa all’altra, ed includono la serotonina, l’acetilcolina, il GABA, e l’ormoni del sesso come il testosterone ed gli estrogeni. I disturbi del sonno e i sintomi come la depressione sono particolarmente collegati con uno squilibrio nel neurotrasmettitore serotonina. Laincontri salerno donne serotonina viene prodotta dal corpo dall’aminoacido, triptofano. Erbe e alimenti ricchi di triptofano aiutano a ripristinare adeguati livelli di serotonina nel cervello come l’erba di San Giovanni, la quinoa, la spirulina, e prodotti di soia.

Rimedi naturali per l’insonnia: Trattamenti olistici

siti di incontri salerno Il Trattamento olistico per l’insonnia è multiforme e incorpora molte tecniche tra cui la medicina a base di erbe, le vitamine e gli integratori minerali, i cambiamenti dello stile di vita, una migliore dell’ igiene del sonno, la massoterapia, la  terapia comportamentale, la meditazione, la dieta, l’esercizio fisico, l’ipnosi, l’agopuntura, il rilassamento, l’immaginazione guidata, e l’omeopatia. Un approccio terapeutico è volto a precludere tutte le potenziali cause d’insonnia, piuttosto che limitarsi a fornire un sollievo sintomatico.

Rimedi naturali per l’insonnia: Igiene del sonno

  • Mantenere un programma regolare il sonno. Alzati ad un’ora specifica ogni mattina, a prescindere dal tipo di sonno della notte precedente per aiutarti a creare il tuo orologio biologico. Per consolidare e rendere più profondo il sonno, limitalo solo a quella quantità di cui ne hai bisogno per sentirti riposato durante il giorno.
  • L’esercizio fisico regolare aiuta ad approfondire il sonno, tuttavia, un intenso esercizio fisico deve essere completato tre-quattro ore prima di andare a letto. Disponi la camera da letto in modo che sia un ambiente confortevole. Isolati dai  suoni e dalla luce utilizzando tappeti e tende, tappi per le orecchie e maschere per gli occhi.
  • Mantieni la stanza fresca a temperatura moderata. Il calore eccessivo disturba il sonno.
  • Evita i liquidi prima di andare a dormire per ridurre al minimo i viaggi notturni in bagno. Se i liquidi non sono un problema, provare a bere una piccola bevanda calda (latte, riso, o latte di soia) al momento di coricarti.
  • Evita l’alcol, il tabacco e le bevande contenenti caffeina (soprattutto la sera). Nota: Anche se l’alcol può aiutare una persona addormentarsi, provoca successivamente un sonno prolungato e disturbato.
  • Per quanto possibile, risolvi i problemi familiari o legati al lavoro prima di andare a dormire.
  • Usa la camera da letto per dormire e l’attività sessuale.
  • Se non è possibile addormentarti, non arrabbiarti con te stessa, alzarti, esci dalla stanza, e impegnarti in un’altra attività come la lettura o lo stretching. Nascondi l’orologio, se ti svegli per vedere il tempo.
  • Spegni il telefono. Prova una tecnica di rilassamento, come ad esempio, la meditazione, lo yoga, il rilassamento muscolare progressivo, o il massaggio per preparare la mente e il corpo per il sonno.2

Rimedi naturali per l’insonnia: Le erbe

donne incontri cagliari Le seguenti erbe possono essere utilizzate durante la giornata, oppure possono essere utilizza 20-30 minuti prima di coricarsi.

  • incontra anima gemella Camomilla (Anthemis nobilis): la Camomilla è una pianta sedativa, conosciuta da tempo, che può essere tranquillamente utilizzata da bambini e adulti. La camomilla è comunemente usata in Europa, in Sud America e in Messico per l’insonnia e l’irrequietezza combinata spesso con l’irritabilità, soprattutto nei bambini. L’incontri venezia donne Olio di camomilla può essere messo anche nell’ acqua per fare il bagno (5-6 gocce) per calmare i nervi, oppure può essere utilizzato, diluito al 2%, come ottimo olio da massaggio, o  addirittura come un inalante. Le dosi in genere sono: tè, 1 tazza 2-3 volte al giorno; tintura, 30 gocce 3 volte al giorno.
  • social per conoscere gente Luppolo (Humulus lupulus): All’inizio del 1900, i medici eclettici utilizzato il luppolo come sedativo, specialmente per l’insonnia dovuta a  preoccupazioni o debolezza di nervi.3 Il Luppolo, un importante componente aromatizzante della birra, ha una lunga storia d’utilizzo per insonnia, il nervosismo e l’irrequietezza. I Cuscini di Luppolo sono a volte utilizzati per l’insonnia lieve. Dose: tè, 1 tazza 2-3 volte al giorno; Tintura, 30-40 gocce 2-3 volte al giorno.
  • La incontri per adulti bari lavanda (Lavandula officinalis): La lavanda è un tonico delicato per il rafforzamento del sistema nervoso. Poche gocce di olio di lavanda aggiunti a un bagno caldo prima di andare a dormire sono raccomandate per le persone con disturbi del sonno. Inoltre, l’olio può essere usato sotto forma di compressa o di olio per massaggio o semplicemente inalato per alleviare l’insonnia. Dose: tè, 1 tazza 2-3 volte al giorno; Olio essenziale – l’olio può essere inalato, massaggiato sulla pelle (usare 10 gocce di olio essenziale per oncia di olio vegetale), o aggiunti ai bagni caldi (3-10 gocce).
  • siti di incontro completamente gratis Passiflora (Passiflora incarnata): gli erboristi considerano il fiore della passione un’erba importante per l’insonnia causata dalle preoccupazione mentali, dal lavoro, o da un esaurimento nervoso. In Inghilterra è un ingrediente presente in quaranta diverse preparazioni sedative comunemente vendute. La Passiflora viene utilizzata per problemi di sonno secondari in bambini e adulti.4 E’ un ottimo sedativo, senza effetti collaterali, anche se usato in dosi massicce.Dose: tè, 1 tazza 3 volte al giorno, Tintura, 30-60 gocce 3-4 volte al giorno.
  • cene per single Valeriana (Valeriana officinalis): Negli Stati Uniti, gli erboristi ampiamente usano la valeriana  per la sua azione sedativa contro l’insonnia, il nervosismo e l’ irrequietezza. E ‘ consigliata per quei tipi di persone che hanno difficoltà ad addormentarsi, perché riduce la latenza del sonno. Si riduce anche la veglia notturna. La Valeriana è un ottimo sedativo a base di erbe che non ha nessuno effetti collaterale negativo tipico dei farmaci sedativi come il Valium e altri sedativi di sintesi. Funziona bene in combinazione con altre erbe, come il papavero della California, lo zucchetto, il luppolo, e il fiore della passione. Dose: tè, 1 tazza come necessario; Tintura, 2-5 gocce 2-3 volte al giorno.
  • chat per single gratis Lattuga selvatica (Lactuca virosa): la lattuga selvatica è un blando sedativo e nervino usato per l’irrequietezza e l’insonnia. Può essere trovato in una varietà di formulazioni per il trattamento dell’insonnia acuta e cronica.6 A causa della sua sicurezza d’impiego e degli effetti calmanti, la lattuga selvatica è un buon rimedio per i bambini. Dose: Tintura, 2-3 gocce 3-4 volte al giorno.
  • bakeca incontri uomo cerca donna Papavero della California (Eschscholzia californica): il Papavero della California è un sedativo che favorisce il sonno ed aiuta a rilassarsi ed alleviare le ansie. A causa del suo lieve effetto sedativo e analgesico, può essere somministrato in sicurezza ai bambini. Il lavoro clinico e di laboratorio sul papavero della California ha dimostrato chiaramente l’effetto sedativo e anti-ansia della pianta, ma ha anche dimostrato di migliorare sia la latenza del sonno che qualità.Dose: tè, 1 tazza 2-3 volte al giorno; Tintura, 30-40 gocce 2-3 volte al giorno. Nota: Dal momento che il tè è mite, una tintura è consigliata quando si desidera una dose più forte.
  • siti senza registrazione Kava kava (Piper methysticum): La Kava ​​è la bevanda nazionale delle Figi ed è popolare in tutto il mare del sud. Conferisce una sensazione di calma, rilassa il corpo, e talvolta migliora la comunicazione e il sogno. Questa erba sedativa è spesso usata per l’insonnia e l’affaticamento. Dose: tè, 1 tazza 2-3 volte al giorno; Tintura, 3-4 droppersful 2-3 volte al giorno.
  • siti di incontri la spezia Erba di San Giovanni (Hypericum perforatum): Questa erba dai fiori gialli, comune dell’Europa, sta rapidamente diventando una parte importante delle moderne terapie a base di erbe. Ha una lunga storia di uso risalente ai tempi degli antichi greci. I moderni studi scientifici dimostrano che può contribuire ad alleviare l’insonnia cronica e la depressione lieve, quando connessi a determinati squilibri chimici del cervello. Questa erba può sensibilizzare la pelle al sole, evita pertanto l’esposizione cutanea diretta alla luce del sole. Dose: Tintura, da 1/2 a 1 cucchiaino 2-3 volte al giorno, estratto in polvere, 1-2 compresse o capsule 2-3 volte al giorno. Assumere per 2-3 settimane per avere un’effetto terapeutico completo. Se si verifica sensibilità alla luce o altri sintomi spiacevoli, ridurre o interrompere l’assunzione dell’ erba di San Giovanni e consultare il medico.
  • done cerca uomo milano Melatonina: La melatonina è un ormone umano che è sempre più popolare come integratore per favorire il sonno, soprattutto nelle persone che viaggiano, per contrastare il jet leg o i turni di lavoro notturni.  La sua efficacia varia da persona a persona.

Rimedi naturali per l’insonni:  Formule a base di erbe

incontrare ragazze a piacenza Ecco due miscele di fiori e foglie utili come tisane per contrastare l’insonnia:

  •  Una calmante miscela di tè: fiori di tiglio (1 parte), incontri personali matera fiori di chat per adulti gratis Biancospino  e foglie (1 parte), Camomilla (2 parti), Melissa (1 parte), Wintergreen (1 parte), Stevia (1 / 8 parte).
  • Bedtime Tea: Valeriana (30%), Linden (20%), Kava ​​kava (20%), Camomilla (20%), Catnip (10%).

incontri annunci verona Entrambe la formulazioni, si ottengono a partire dalle erbe sfuse, poste in un vaso di vetro, conservate fuori dalla luce diretta del sole in un luogo fresco. Utilizza 1 cucchiaino / tazza per fare un tè. Fai uno quarto di gallone britannico alla volta, aggiungendo 1 cucchiaino extra ‘per la pentola. Aggiungi le erbe all’acqua bollita e coprila. Lascia in infusione per 20 minuti, filtra e conserva in barattolo da tenere in frigorifero. Questa miscela si conserva per 3 giorni. Riversa 1 tazza, scaldala, e bevi più volte al giorno o prima di coricarti, se necessario.

vivastreet donna cerca donna Poche gocce di olio essenziale di lavanda aggiunte ad un pediluvio o un bagno caldo può avere un bel effetto calmante. Infine, cuscini fatti di parti uguali di luppolo, lavanda e camomilla e sali da bagno contenenti oli essenziali rilassanti, possono contribuire a promuovere il sonno e sono disponibili in alcuni negozi di alimenti naturali.

Rimedi naturali per l’insonnia: Riferimenti Bibliografia

  1. Reiter, F. & J. Robinson. 1995. Natural Wonder Drug vostro corpo, melatonina. New York: Bantam Books.
  2. Rakel, RE, ed. 1996. La terapia attuale di Conn. Philadelphia: WB Saunders Co.
  3. Bell, VL 1925. Un Glossario dei rimedi indicati e nomi e definizioni malattia. Cincinnati: Lloyd Brothers Farmacisti.
  4. Bruneton, J. 1995. Piante Farmacognosia Fitochimica medicinali. Parigi: Lavoisier Publishing.
  5. Spaich, W. 1978. Moderne Phytotherapie. Heidelberg: Karl F. Haug Verlag
  6. Boericke, W. 1927. Materia Medica con Repertorio. 9. Philadelphia: Boericke & Runyon.
  7. Ellingwood, F. 1983. (1898). Americano Materia Medica, Therapeutics e Farmacognosia. Portland: eclettica Medical Publications.

incontri donne a trieste  

incontri con donne a torino


sito per conoscere Categoria: - siti di chat gratis - sito di annunci incontri
incontri per adulti a potenza Tag: - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

incontro uomo donna Pensi che questo articolo possa essere utile a qualcuno? Condividilo Ora!

Informazioni sull'autore

donne in cerca di avventura Laureata in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche con un dottorato in Scienze e tecnologie Chimiche. Tutt'oggi opero nel settore del benessere e della salute come farmacista
donna cerca uomo modena

Ti potrebbe interessare...

Lascia un Commento

migliori siti incontro L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati ragazze in chat *

incontri con donne italiane

regione venezia giulia

incontri adulti pescara bakeka

sito di chat online È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

incontri massaggi milano

uomini cercano donne

incontri con donne anziane